Last night a subber saved my life: dalle serie Tv ai sottotitoli – Simone Laudiero

Last night a subber saved my life: dalle serie Tv ai sottotitoli – Simone Laudiero

Il mondo si divide in due parti, per quanto riguarda gli amanti delle serie televisive. I primi guardano la tv, semplicemente, e dicono: “Oh, guarda stasera c’è Castle!” e, serafici, se lo vedono. Una sottocategoria è quella di coloro che si sono abbonati a Sky, o roba equivalente, e spaziano fra le offerte; oppure, con obiettivo mirato, si sono procurati la possibilità, attraverso questo mezzo, di riuscire a seguire proprio le serie tv che apprezzano. Questi sono quelli che Chiara Poli ha definito i maniaci seriali. Qui c’è chiaramente un’intenzione specifica, non “Oh che bello, guarda caso c’è la mia serie preferita a un orario decente!”, ma “Pago, ma finalmente posso seguire The Walking Dead – per esempio – con un accettabile grado di coerenza e senza attendere troppo”.