Speciale Shakespeare: Romeo e Giulietta: l’amore nel nostro DNA culturale

Speciale Shakespeare: Romeo e Giulietta: l’amore nel nostro DNA culturale

“Ahimè, è bendato,
Amore, e deve scernere senz’occhi
le vie che vanno dritte alle sue voglie…”

Fiumi navigabili di parole sono stati spesi per questa tragedia dell’amor romantico, che focalizza l’attenzione sul sentimento che nasce fra ragazzi quasi preadolescenti, poiché la dolce Giulietta non ha ancora quattordici anni e Romeo non più di sedici. Troppo presto per amare? Troppo presto di sicuro per morire.