Qualcosa di vero, tra ironia e sentimento – Intervista a Barbara Fiorio

Qualcosa di vero, tra ironia e sentimento – Intervista a Barbara Fiorio

Barbara Fiorio è tornata a trovarci in libreria per presentare il suo ultimo romanzo, Qualcosa di vero pubblicato da Feltrinelli. L’autrice ci ha condotti nel mondo delle fiabe vere, raccontando, con sensibilità e leggerezza, l’incontro tra il mondo dei bambini e quello degli adulti e la nascita di un’amicizia straordinaria. Brillante e ironica, ha saputo stregare il nostro pubblico, coinvolgendolo in una vivace chiacchierata tra amici.

L’isola di Fabio Visintin

L’isola di Fabio Visintin

Un uomo che, a differenza della Tempesta di Shakespeare, di Prospero non ha né il nome né l’aspetto, approda su un’isola. Ad accoglierlo, inizialmente, sono gli spettri di bambini dimenticati dalla volgarità, dall’ipocrisia e dal male degli uomini, “piccole tartarughe mai arrivate al mare”.

Miss Charity – Marie-Aude Murail

Miss Charity – Marie-Aude Murail

Questo libro mi ha conquistata piano piano e alla fine l’ho letteralmente divorato. Si tratta di un libro adatto a tutte le età come Jane Eyre, Mansfield Park o Nicholas Nickleby, solo per nominare tre romanzi a cui sembra strizzare l’occhio, un libro che parla delle donne di talento nell’Inghilterra vittoriana e delle difficoltà che incontravano a esprimere le loro doti.