L’addio, un poliziesco apparente

L’addio, un poliziesco apparente

Il romanzo di Antonio Moresco è tra i dodici finalisti del Premio Strega ed è un libro molto diverso da quelli che concorrono tradizionalmente per questo premio. Lo stile magnetico di Moresco e la storia atipica per un genere popolare come il poliziesco attraggono incontrovertibilmente il lettore e al contempo lo disorientano per il mistero sul male e sul bene, che diventa un assillante interrogativo nella vicenda.

Le ossa della principessa – Alessia Gazzola

C’è un momento nella vita di ogni autore in cui la crescita – letteraria e stilistica – rallenta e si perfeziona. Passa l’ansia del raccontare: ciò che conta è farlo bene. Legare il lettore alla storia e costringerlo ad arrivare alla fine.

Edipo Re di Sofocle: un tragico poliziesco

Edipo Re di Sofocle: un tragico poliziesco

Non si stimi felice nessun mortale guardando al giorno estremo, prima che abbia trascorso il termine di vita senza avere sofferto nulla di doloroso.