Il problema delle cover genderizzate

Lasciate che vi racconti una storia. Un paio di mesi fa, la Giunti Y decise di riproporre alcuni dei grandi classici della letteratura in edizioni tarate su un pubblico young. La campagna di marketing partì in bomba: per Cime tempestose si puntò su una cover con una fanciulla sognante e vagamente gothic, per Il ritratto di Dorian Gray si scelse un fotogramma con il protagonista del film del 2009 e così via. Per Cuore di Tenebra, la scelta ricadde su un biondo Adone muscoloso e cosparso d’olio.

“La Rivincita. Gathering Blue”: il secondo episodio della trilogia di “The Giver” di Lois Lowry

“La Rivincita. Gathering Blue”: il secondo episodio della trilogia di “The Giver” di Lois Lowry

“Questa è tutta la storia del nostro mondo. Dobbiamo preservarla intatta. Più che intatta.” Vide che aveva spostato la mano accarezzando la porzione di tessuto ancora priva di ricamo, la parte in cui la tunica ricadeva sulle spalle del Cantore. “Qui si racconterà il Futuro” disse. “Il nostro mondo si affida al racconto.”