Flipback, la “rivoluzione” conservatrice di Mondadori

Flipback, la “rivoluzione” conservatrice di Mondadori

Con il consueto e pluriennale ritardo rispetto agli altri mercati mondiali, sono arrivati anche in Italia i Flipback. Probabilmente avete già avuto modo di vederli: non sono altro che libri cartacei ipertascabili con tre grosse peculiarità: grazie alla stampa in verticale non sacrificano le dimensioni del carattere; la costa particolare e lo spessore quasi impalpabile delle pagine permettono di sfogliarli con una sola mano; e, infine, le dimensioni dei libri sono talmente ridotte che possono davvero essere infilati in tasca – a differenza dei tascabili tradizionali che, a dispetto del nome, raramente stanno in tasca, soprattutto nell’era degli skinny jeans.

E un bel giorno Peppa entrò in banca

E un bel giorno Peppa entrò in banca

In una giornata soleggiata, dal tepore quasi primaverile, accendo il mio portatile e mi collego a internet per controllare la posta elettronica. I raggi del sole accarezzano la coloratissima vetrina, abbellita da lingue di Menelicche e stelle filanti.

Successo, disastri e donne: il potere diseducativo della fiction

Successo, disastri e donne: il potere diseducativo della fiction

Miracoli a stelle e strisce, e miracoli possibili grazie alla rete. Anche Uno splendido disastro è uno di questi: primo romanzo del genere New Adult – genere di cui non si sentiva la mancanza – a essere pubblicato in Italia, a cui seguirà a brevissimo Easy (Leggereditore) di Tammara Webber. Jamie McGuire si aggiunge alla moltitudine di autori/autrici esordienti in ambito YA che grandi case editrici americane portano al successo già al loro esordio. Nel dicembre 2012 è stata resa ufficiale la notizia che la Warner Bros ha acquistato i diritti per la trasposizione cinematografica. A pochi giorni dal suo rilascio, anche in Italia è scattato il passaparola, che furoreggia tra le lettrici. La mia domanda è perché? La stessa che riempiva il mio cervello dopo aver constatato il successo di una certa trilogia grigio/nero/rosso. E non cito a caso la James, in questo contesto.