Gli alberi hanno il tuo nome: due storie, una sola volontà

Gli alberi hanno il tuo nome: due storie, una sola volontà

Il romanzo procede con due storie parallele. Una è la vita di Francesco d’Assisi, dalla crisi che lo conduce alla radicale conversione alla morte. L’altra è quella di una coppia contemporanea: Rachele e Ilario. Rachele è una psicologa che lavora in un centro per anziani. Ilario ha un’agenzia di marketing al servizio del fundraising delle associazioni no-profit. Insomma, “vende la povertà”.