Un tè con Jane Austen – Una serata indimenticabile a Bologna

Un tè con Jane Austen – Una serata indimenticabile a Bologna

Jane Austen conosce in questi anni un successo che duecento anni fa non si sarebbe mai sognata. Dopo le fortunate trasposizioni di Orgoglio e pregiudizio della BBC del 1995 e di Joe Wright del 2005, i fan di Mr. Darcy e compagnia bella sembrano aumentare giornalmente in maniera esponenziale e, che siano stati attratti da una camicia bagnata o dal fascino etereo di Keira Knightley, cominciano ad apprezzare la scrittrice per il suo vero, immenso valore, piuttosto che per dettagli superficiali.

Janeite d’Italia: ecco a voi JASIT (Jane Austen Society of Italy)

Janeite d’Italia: ecco a voi JASIT (Jane Austen Society of Italy)

Dal 28 gennaio 2013 ― data simbolica, in quanto Bicentenario dalla pubblicazione di Pride and Prejudice (e non dico Orgoglio e Pregiudizio, perché per avere la prima edizione in lingua italiana, che poi si chiamava Orgoglio e prevenzione, con la traduzione di Giulio Caprin, bisognerà aspettare il 1932) ― è nata in Italia  JASIT (Jane Austen Society of Italy), che si impegna nel far conoscere e approfondire, mettere a disposizione e, dove è possibile, tradurre, tutto il materiale che riguarda la scrittrice nata a Steventon il 16 dicembre 1775. Di solito, infatti, molti estimatori di Jane Austen del nostro Paese non possono usufruire del materiale a disposizione dei loro colleghi anglofoni, a causa della barriera costituita dalla lingua.