La corsa delle onde – Maggie Stiefvater

La corsa delle onde – Maggie Stiefvater

«Raccontami com’è. La corsa.»
È come una battaglia. Una guerra di cavalli e uomini e sangue. I più forti e i più veloci di quelli che restano dopo due settimane di preparazione sulla sabbia. È la spuma del mare sul viso, la letale magia di novembre sulla pelle, i tamburi dello Scorpione che prendono il posto dei battiti del cuore. È velocità, se hai fortuna. È vita ed è morte, oppure l’una o l’altra, e non c’è niente che le assomigli.