Un tè con Jane Austen – Una serata indimenticabile a Bologna

Un tè con Jane Austen – Una serata indimenticabile a Bologna

Jane Austen conosce in questi anni un successo che duecento anni fa non si sarebbe mai sognata. Dopo le fortunate trasposizioni di Orgoglio e pregiudizio della BBC del 1995 e di Joe Wright del 2005, i fan di Mr. Darcy e compagnia bella sembrano aumentare giornalmente in maniera esponenziale e, che siano stati attratti da una camicia bagnata o dal fascino etereo di Keira Knightley, cominciano ad apprezzare la scrittrice per il suo vero, immenso valore, piuttosto che per dettagli superficiali.

La casa sfitta – Dickens, Collins, Gaskell e Procter

La casa sfitta – Dickens, Collins, Gaskell e Procter

Dickens era un genio della narrativa, sempre un passo più avanti, con idee originali, uno stile realistico e inconfondibile e una propensione a trovare scrittori quasi altrettanto talentuosi per realizzare progetti unici. La casa sfitta è uno di questi suoi progetti, una sorta di contenitore – proprio come una casa sfitta sembra suggerire – da riempire di storie, scritte ciascuna da un autore diverso, con il suo personale stile e i suoi personaggi, variegati esempi di umanità. Il romanzo, o raccolta di racconti che dir si voglia, venne pubblicato per la prima volta nell’edizione natalizia della rivista «Household Words», diretta da Dickens.

La storia di una bottega – Amy Levy

La storia di una bottega – Amy Levy

La storia di una bottega è un piccolo gioiello dimenticato della letteratura vittoriana. Qui in Italia nessuno, o quasi, aveva mai sentito parlare di questa scrittrice inglese di origine ebrea, morta suicida a ventisette anni, Amy Levy, finché la casa editrice perugina Jo March non ha selezionato il suo libro, The romance of a shop, per tradurlo come secondo titolo della collana Atlantide, dopo il grande successo di Nord e Sud di Elizabeth Gaskell. Ho avuto la fortuna di poter leggere in anteprima questo libro, quando la traduzione era ancora una bozza, ma subito ho compreso il motivo per cui Jo March lo ha scelto con determinazione per la sua collana.

Aspettando Nord e Sud – Elizabeth Gaskell

Aspettando Nord e Sud – Elizabeth Gaskell

Quali potrebbero essere i motivi per cui questo libro non è ancora stato tradotto in Italia e perché c’è chi aspetta con ansia la sua pubblicazione.

Elizabeth Gaskell è una famosa scrittrice inglese dell’Ottocento, apprezzata ampiamente nei paesi anglofoni, ma finora molto sottovalutata in Italia. Perché?