Le dimissioni di Elisabetta Sgarbi e le altre novità editoriali

Le dimissioni di Elisabetta Sgarbi e le altre novità editoriali

Elisabetta Sgarbi lascia Bompiani

I primi effetti collaterali della fusione tra Mondadori e Rcs cominciano a manifestarsi. L’accordo, che ha creato un super soggetto editoriale con un’egemonia sul mercato del 40%, resta comunque in attesa dell’avallo dell’Antitrust. Intanto Elisabetta Sgarbi si è dimessa da Bompiani, casa editrice che dirigeva da quasi 25 anni, tanto da conferire alla stessa una forte impronta personale.

Reached. L’arrivo – Ally Condie

Reached. L’arrivo – Ally Condie

Nel precedente capitolo abbiamo lasciato Ky, Cassia e Indie che si erano appena arruolati fra le fila dell’Insorgenza, nonostante la riluttanza del ragazzo, che lo fa solo per stare con la donna che ama. Nonostante tutto, però, Cassie viene mandata a Central, perché l’Insorgenza vuole sfruttare le sue doti di catalogatrice.

Polvere e stelle: Stoner

Polvere e stelle: Stoner

John Edward Williams, classe 1922, (morto nel 1994) romanziere, poeta e accademico statunitense, vincitore di un National Book Award per la narrativa nel 1973, è molto chiaro all’inizio del suo romanzo: Stoner, il protagonista che dà il nome al libro, muore misconosciuto, il ricordo che resterà della sua vita è una dedica su un manoscritto antico, donato dai suoi colleghi alla biblioteca dell’università dove ha insegnato discretamente tutta la vita. Inoltre, precisa l’autore, solo alcuni alunni serbarono un ricordo di lui.

La stella nera di New York – Libba Bray

La stella nera di New York – Libba Bray

La stella nera di New York è il primo romanzo della quadrilogia di The Diviners di Libba Bray, pubblicato da Fazi a ottobre 2012; un romanzo per Young Adult (è pubblicato nella collana Lain) che anche i lettori adulti troveranno molto intrigante, intelligente e ben costruito.

La città di sabbia – Laini Taylor

La città di sabbia – Laini Taylor

Laini Taylor è brava, non c’è che dire: non si può che confermarlo con questo suo nuovo romanzo La città di sabbia. Il primo, La chimera di Praga, recensito QUI, è stato un romanzo capace di colpire il lettore per la sua freschezza, per la sua texture colta pur senza pretenziosità, per la capacità di avvincere e la scorrevolezza. Le domande si alimentavano insieme allo svelarsi dei personaggi e l’ironia, la capacità di far ridere con il gergo e la leggerezza delle protagoniste ragazzine stemperavano il tono drammatico della parte puramente fantasy. Ci riesce anche questo secondo episodio della trilogia Daughter of Smoke and Bone? Sostanzialmente sì. Il compito non è facile, perché la Taylor ha dovuto costruire un mondo complesso, che nel primo libro era delineato, ma qui doveva trovare corpo e sostanza.

Divorzio (editoriale) in casa Gems

Pare che l’idillio (ma era stato poi davvero tale?) che ha legato la Gems alla Fazi, casa editrice romana (sua la colpa/merito di aver portato in Italia Stephenie Meyer e molte delle sue epigone) sia terminato.

Crune d’aghi per cammelli – Maria Silvia Avanzato

Crune d’aghi per cammelli – Maria Silvia Avanzato

Gli italiani non sono, notoriamente, un popolo di lettori ma, nonostante questo, la maggioranza di noi ha scritto (o almeno pensato di farlo) un romanzo spesso autobiografico, spesso ritenuto (dallo stesso autore e solo da lui) troppo d’avanguardia per essere pubblicato.

Frozen Heat – Richard Castle

Frozen Heat – Richard Castle

Lo scorso 18 aprile le librerie italiane hanno potuto accogliere Frozen Heat, romanzo edito dalla Fazi e scritto da Richard Castle. Sì, avete capito bene, proprio quel Richard Castle.

Laini Taylor reinterpreta la mitologia

Laini Taylor reinterpreta la mitologia

Fra i libri più attesi di questa primavera 2013, c’è il secondo volume della trilogia de La Chimera di Praga di Laini Taylor, La città di sabbia, che uscirà il prossimo 25 aprile.

Crossed. La fuga – Ally Condie

Crossed. La fuga – Ally Condie

Parliamo oggi di un romanzo dalle atmosfere cupe, perché si percepisce fra le sue pagine la totale mancanza di libertà all’interno della società che descrive. Si tratta di un romanzo distopico, dunque, ma non solo. Crossed. La fuga di Ally Condie è il secondo libro della trilogia di Matched (recensito a suo tempo dalla mia collega Stefania Auci) che, pur presentandoci un piccolo spiraglio di speranza, sembra tuttavia ancora colorato solo di tonalità di grigio, in una società-lager dove i più fortunati sono privati di ogni libertà e sentimento e gli altri sono Aberrazioni e Anomalie di cui ci si vuole disfare.