Colpa d’Amore – Elizabeth Von Arnim

Colpa d’Amore – Elizabeth Von Arnim

Ho divorato Colpa d’amore di Elizabeth von Arnim, mi ha coinvolto contro le mie previsioni. Ho scoperto un’autrice che non conoscevo, ma che ora si è aggiunta al gruppo dei miei preferiti. Il primo aspetto che colpisce di questo romanzo è sicuramente il tono frizzante, l’ironia che accompagna in ogni momento la storia, tanto che all’inizio si può pensare a Wodehouse o ad autori leggeri e ironici più recenti, stile Sophie Kinsella, ma man mano che ci si inoltra nella vicenda della strana adultera Milly ci si rende conto che c’è ben altro. Certo è un’eroina improbabile: è vicina alla mezza età e nel tempo ha perso la flessuosità della giovinezza ed è, beh, diventata rotondetta. Memorabile la scena quando proprio non riesce ad alzarsi da un divano troppo avvolgente.