Sirena all’orizzonte – Amneris Di Cesare

Sirena all’orizzonte – Amneris Di Cesare

Era solo, Marco. Una solitudine che lo seguiva dappertutto. Anche lì, adesso, al mare insieme a loro. Solo con se stesso, e con il suo vuoto incolmabile.

Sirena all’orizzonte è un breve romanzo di formazione in cui tre amici poco più che adolescenti (uno dei tre, Gaetano, è un po’ più grande) si concedono una vacanza senza meta per andare a finire in una cittadina di mare del sud Italia dove, come richiamati dal suo fascino, si fermano a contemplare una ragazza bellissima che prende il sole su uno scoglio. È Cecilia, una versione italiana di Daryl Hannah, che proprio quell’anno ha impersonato il ruolo di sirena in Una sirena a Manhattan di Ron Howard. Siamo nel 1984 e il tormentone dell’estate è One Night in Bangkok di Murray Head.

Il risveglio deglio obliati – XomegaP

Secondo capitolo di una saga Fantasy dai natali tutti italiani, Il risveglio degli obliati ci riporta alle vicende di Finisterra, che avevamo lasciato alla fine del primo capitolo, Le sorgenti del Dumrak, alle soglie di una rivoluzione epocale. Lasciati alle spalle i complessi equilibri politici di Finisterra, troviamo in questo nuovo capitolo più azione e più spazio di espressione per i singoli personaggi, che guadagnano così una propria dimensione e posizione nel mondo fantastico in cui si muovono.