Il futuro dei blogger rappresenta la morte della critica letteraria?

Il futuro dei blogger rappresenta la morte della critica letteraria?

Eccomi ritornata per una nuova incursione su Diario, da brava blogger-latitante che si aggira nel dietro le quinte di questo spazio virtuale. Qualche giorno fa una lettrice commentava sul post del giveaway ricordandomi che da un po’ trascuro i miei doveri di brava admin (grazie Nina!). Così dopo una segnalazione di Elena e un link di Andrea eccomi qui a parlarvi again (vi sarete stufati, eh?) del blogging (letterario, course!), e di come entra in conflitto con la critica letteraria tradizionale.