Dall’inferno si ritorna, il genocidio del Ruanda

Dall’inferno si ritorna, il genocidio del Ruanda

Bibi ha cinque anni il 13 aprile 1994 e vive a Kigali, una città del Ruanda. In seguito a due irruzioni in casa perde la mamma, il fratello, la zia e i suoi cugini. Christiana Ruggeri nel suo romanzo-verità fa diventare tutti Bibi, una bimba di etnia tutsi, testimone di massacri e violenze che nessun uomo dovrebbe mai vedere, e tanto meno un bambino.