La Buchmesse e lo stato dell’editoria italiana

La Buchmesse e lo stato dell’editoria italiana

Lo scorso 10 ottobre è iniziata l’annuale Buchmesse di Francoforte (il più importante appuntamento per lo scambio dei diritti del settore editoriale librario) e in occasione dell’evento sono stati distribuiti i dati dell’Associazione Italiana Editori (AIE) relativi al 2011 e ai primi nove mesi del 2012. La manifestazione tedesca è diventata, dunque, il luogo ideale per fare il punto sulla nostra editoria e la situazione appare tutt’altro che rosea.