Editoria: il futuro è degli ingegneri?

Editoria: il futuro è degli ingegneri?

Nei giorni scorsi hanno fatto scalpore le dichiarazioni fatte da Marco Ferrario, co-fondatore di Bookrepublic. Appena tornato dalla manifestazione “BiB” (“Books in Browser”), svoltasi a San Francisco, Ferrario ha rilasciato un’interessante intervista ad Affaritaliani.it in cui ha dichiarato che «le società emergenti dell’industria del libro sono create e gestite molto più spesso da ingegneri che da editoriali».