Premio Salento in Love 2013 – La premiazione

Si è conclusa il 4 gennaio 2013, con la premiazione dei finalisti, la prima edizione del Premio Salento in Love, un concorso dedicato ai romance storici di ambientazione salentina.

Nelle sale di PalazzoTurrisi a Lecce, la giuria, presieduta da Ornella Albanese, scrittrice di romanzi storici e romance storici, e composta da Antonella Senese, titolare e direttrice della Libro Aperto Edizioni, Sara Foti Sciavaliere, responsabile editoriale dell’Associazione Culturale Morfè, Elisabetta Paladini, Direttore responsabile de Il Quotidiano Italiano ― edizione di Lecce, Maria Novella Guarino, presidente della Fondazione “Città del Libro” e Annalisa Bari, pubblicista di saggi letterari e storici e scrittrice di romanzi storici, ha presentato i finalisti del concorso e ha premiato il primo racconto classificato, Roccia di Alice Invitto, che sarà pubblicato in cartaceo e in e-book da Libro Aperto Edizioni e i classificati dal 2° al 5° posto, che verranno pubblicati in antologia dalla medesima casa editrice.

Scopo del concorso era quello di sensibilizzare gli autori di romance alla storia salentina, un obiettivo pienamente raggiunto, dal momento che i partecipanti non erano tutti di origine salentina, ma provenivano da diverse regioni d’Italia.

Premio Salento in Love ― Prima Edizione

CLASSIFICA
Roccia di Alice Invitto
La conchiglia dell’amore di Valentina Cardellini
È solo lu jentu di Elena Taroni Dardi
Il giardino dei melograni di Pasqua Liliana Fiume
Un amore alla corte di Maria di Emanuela Boccassini
Il principe del mare di Sabrina Grementieri

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?