Il prossimo 13 giugno la Warner Bros distribuirà l’edizione home video de Il corriere – The Mule. Il film, diretto e interpretato da Clint Eastwood, sarà disponibile nei formati DVD, Blu-ray e 4K Ultra HD.

Eastwood interrompe il ritiro come attore per interpretare Earl Jones, un ottantenne americano che, dopo aver allontanato i familiari in favore del lavoro, è costretto a chiudere la sua attività di floricoltore per gravi problemi economici. Solo e al verde, Jones accetta un’offerta di lavoro per cui l’unica richiesta è l’abilità di saper guidare un auto, e diventa l’inconsapevole (almeno all’inizio) corriere di un cartello della droga messicano. Il nuovo impiego gli permette di risolvere i problemi economici ma fa riemergere le situazioni e i comportamenti che lo hanno allontanato dai suoi cari, mettendo a rischio anche l’affetto di sua nipote, unica in famiglia a rimanere dalla sua parte nonostante la cronica assenza. Consegna dopo consegna, Earl sarà costretto ad affrontare gli errori del passato, cercando di porvi rimedio prima di essere beccato dalla legge… o dal cartello.

Dopo la magistrale prova di Gran Torino, Eastwood torna a dirigere se stesso in un film struggente che regala agli spettatori un protagonista verosimile, con dubbi morali e comportamentali non solo comprensibili ma anche condivisibili. Con ogni probabilità, nessuno di noi conosce (o rischia di diventare) un corriere della droga, ma di sicuro abbiamo incontrato (o siamo noi stessi) degli uomini o delle donne che osservano il passato con rammarico, desiderando la forza per cambiare o anche solo un’ultima possibilità per aggiustare i danni commessi. Un personaggio tutt’altro che perfetto e, proprio per questo, vero.

Il corriere – The Mule è un film capace di sfruttare al meglio le scene di costruzione narrativa ma anche di concedersi il tempo di ammirare la realtà provinciale degli Stati Uniti, affacciata pigramente lungo le strade percorse dal vecchio pick-up di Earl. La regia di Eastwood, sempre asciutta e priva di fronzoli inutili, mescola con maestria i tratti fondamentali della storia di redenzione, con quelli del road trip e del crime movie, creando una pellicola che fa riflettere e commuovere, senza mai annoiare.

Oltre a Eastwood, il cast de Il corriere – The Mule è composto da Bradley Cooper, Michael Peña, Dianne Wiest e Andy García, mentre la sceneggiatura (ispirata a una storia vera) è stata scritta da Nick Schenk, che dopo i successi di Gran Torino e The Judge, torna ad affrontare i temi dell’anzianità, della ricerca di redenzione e della morte.

La versione home video de Il corriere – The Mule (che come detto in apertura sarà disponibile dal 13 giugno nei formati DVD, Blu-ray e 4K Ultra HD) è arricchita dal making of, un documentario che svela allo spettatore i momenti salienti della produzione del film, tramite interviste al cast e riprese esclusive.

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?