Il segreto è durato troppo poco. Il secondo libro di Robert Galbraith uscirà accompagnato dallo strillo «il nuovo libro di J. K. Rowling» e addio tranquillità per la scrittrice inglese, che ha potuto godere dell’anonimato per pochi mesi – tre per la precisione, da aprile a luglio 2013 – in cui è vissuta senza ansie da battage pubblicitario e confronti scomodi con i romanzi che portavano la sua firma.

The silkwormEppure basta leggere la trama di The Silkworm (Il baco da seta) per avere il sentore dell’ennesimo successo annunciato. A questo si aggiunge la certezza dello stile collaudato della Rowling/Galbraith, che difficilmente potrebbe deludere i fan.

Chi ha letto Il richiamo del cuculo, il primo romanzo di Galbraith, si è già affezionato all’investigatore Cormoran Strike e alla sua assistente Robin e non vede l’ora di scoprire nuovi sviluppi delle loro vite, piuttosto che risolvere un nuovo delitto. Ciononostante il caso a cui dovrà lavorare Strike, secondo quanto anticipato dalla quarta di copertina, stuzzica molta curiosità.

«Quando il romanziere Owen Quine scompare, la moglie si rivolge al detective Cormoran Strike. In un primo momento la donna crede che il marito sia solo andato via per alcuni giorni – come ha già fatto in passato – e vuole che l’investigatore lo cerchi e lo riporti a casa. Ma quando Strike indaga, diventa chiaro che la scomparsa di Quine sia molto più di quel che sospetta la moglie. Lo scrittore ha appena terminato un manoscritto in cui compaiono ritratti al vetriolo di quasi tutte le persone che conosce. Se il romanzo venisse pubblicato rovinerebbe delle vite; dunque ci sono tantissime persone che potrebbero voler ridurre il romanziere al silenzio. E quando Quine viene trovato brutalmente assassinato in circostanze singolari, scoprire le motivazioni di un killer spietato – un killer come Cormoran non ne ha mai incontrati prima – diventa una gara col tempo… Un romanzo giallo che si legge in maniera compulsiva, con colpi di scena a ogni pagina, The Silkworm è il secondo caso dell’acclamatissima serie che ha per protagonista Cormoran Strike e la sua giovane e determinata assistente Robin Ellacott.»

Il libro uscirà il 19 giugno 2014 per la casa editrice inglese Little, Brown and Company. Non sappiamo se la consueta abitudine di J.K. Rowling di mantenere il segreto sui suoi libri fino all’ultimo momento permetterà a Salani di tradurlo in tempi brevi, facendolo magari uscire in contemporanea con l’Inghilterra. Il fatto che in rete si possa già leggere la trama del romanzo e vederne la cover ci fa ben sperare.