Arrival – Denis Villeneuve

Arrival – Denis Villeneuve

Nel 2016 la fantascienza è atterrata alla 73ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e ha poi veleggiato sull’onda della critica fino alla notte degli Oscar. Il merito di questo fenomeno va ad Arrival, film diretto da Denis Villeneuve e interpretato da Amy Adams, Jeremy Renner e Forest Whitaker.

Passengers – Morten Tyldum

Passengers – Morten Tyldum

Nonostante sia spesso immaginato come teatro di guerre galattiche e avventure chiassose, lo spazio è la metafora perfetta dell’isolamento e della solitudine. Nessuno ti sentirà urlare se un misterioso essere cercherà di ucciderti, nessuno ti verrà a salvare se rimarrai solo su Marte, e nessuno ti farà compagnia se ti sveglierai prima del tempo dal sonno criogenico. Quest’ultimo esempio è l’incipit di Passengers, film diretto da Morten Tyldum (The imitation game) e interpretato da Chris Pratt e Jennifer Lawrence.

Billions – Koppelman, Levien, Sorkin

Billions – Koppelman, Levien, Sorkin

Negli ultimi anni le serie tv hanno eguagliato (e in alcuni casi addirittura superato) la qualità cinematografica. Il maggior tempo a disposizione e la struttura episodica permettono agli sceneggiatori di sviluppare personaggi più complessi e di approfondire le loro motivazioni e il loro carattere. È questo il caso di Billions, serie creata da Brian Koppelman, David Levien e Andrew Ross Sorkin, e trasmessa dal network americano Showtime.

Jerry Maguire – Cameron Crowe

Jerry Maguire – Cameron Crowe

Prima di diventare un action man del grande schermo e lo specialista per eccellenza delle missioni impossibili, Tom Cruise è stato il più famoso procuratore sportivo del cinema americano: Jerry Maguire. L’omonimo film, scritto e diretto da Cameron Crowe nel 1996, è diventato un’icona della commedia romantica hollywoodiana e a vent’anni dall’uscita è ora disponibile in una versione home video celebrativa.

Jason Bourne – Paul Greengrass

Jason Bourne – Paul Greengrass

I film d’azione rappresentano un filone cinematografico inesauribile. Con il passare degli anni cambiano nella forma e nel ritmo, ma rimangono sempre tra i preferiti degli spettatori. In fin dei conti cosa c’è di meglio di vivere un’avventura seduti sulla poltrona di un cinema o sul divano di casa? E allora mettetevi comodi e preparatevi a ospitare il non più smemorato Jason Bourne.

The Hollars – John Krasinski

The Hollars – John Krasinski

Lo scorso 4 gennaio la Universal Pictures ha distribuito la versione home video di The Hollars, commedia drammatica diretta e interpretata da John Krasinski. Il film, presentato alla Festa del Cinema di Roma dello scorso anno, affronta il complicato tema della vita attraverso la semplicità di un ritratto familiare, stravagante ma al tempo stesso comune.

Tower Records – Colin Hanks

Tower Records – Colin Hanks

La rivoluzione tecnologica portata dalla diffusione degli mp3 ha cambiato le nostre vite e ha sconvolto l’industria discografica. I primi a rimanerne vittime sono stati i vecchi “negozi di dischi”, che da punto di ritrovo per gli appassionati di musica sono diventati fossili dell’epoca pre-Napster. Emblema di questo fenomeno è la storia della Tower Records, ben ricostruita da Colin Hanks nel documentario Tower Records – Nascita e caduta di un mito.

10 Cloverfield Lane – Dan Trachtenberg

10 Cloverfield Lane – Dan Trachtenberg

A partire dallo scorso 24 agosto la Universal Pictures ha distribuito la versione home video di 10 Cloverfield Lane, film diretto da Dan Trachtenberg, prodotto da J.J. Abrams e interpretato da Mary Elizabeth Winstead, John Goodman e John Gallagher J. Un sequel anomalo e sorprendente per molti aspetti differenti.

Anomalisa – Charlie Kaufman

Anomalisa – Charlie Kaufman

Quando si parla di film d’animazione il pensiero va subito alle pellicole Disney o a lungometraggi indirizzati a un target under 14. È un errore comprensibile, e in effetti la maggior parte dei prodotti di questo genere sono “solo” cartoni animati, ma la realtà è che animazione non è sinonimo di intrattenimento per bambini. La prova è fornita da Anomalisa, film (ovviamente d’animazione) diretto da Charlie Kaufman e Duke Johnson.

Room – Lenny Abrahamson

Room – Lenny Abrahamson

Il 2015 è stato un anno fortunato per il cinema americano. Sono stati prodotti e distribuiti film di ottima qualità e molti di loro sono stati ispirati (più o meno liberamente) da libri, storie vere o di cronaca. Uno di questi è Room, film diretto da Lenny Abrahamson e tratto dal romanzo Stanza, letto, armadio, specchio, scritto da Emma Donoghue e pubblicato in Italia da Mondadori (2010).