Bastaddi, un romanzo della Trinacria

Bastaddi, un romanzo della Trinacria

Stefano Amato ci ha abituati a romanzi in cui l’immaginazione restituisce e assicura alla realtà il giusto orientamento e dopo Il 49esimo Stato torna a parlare della sua terra, la Sicilia dal 1987 al 1992, l’anno dell’attentatuni al giudice Falcone, sferzata dai venti violenti e beffardi di Cosa Nostra.

Ultimo requiem, un romanzo sulle stragi italiane

Ultimo requiem, un romanzo sulle stragi italiane

Il romanzo di Mimmo e Nicola Rafele tenta di restituire brandelli di verità a un Paese, come l’Italia, monco di memoria, in cui tante stragi rimangono senza responsabili e prive di ragioni. E il tentativo è quanto di più fascinoso e attrattivo la narrativa poteva produrre, un affresco di amplissima teatralità. Carlo Settembrini, dal 1975 commissario capo alla questura di Bologna, il 6 agosto 1980 inizia a indagare sulla strage alla stazione ferroviaria di Bologna, che causò la morte di ben 85 persone, tra le quali Stefania, la fidanzata di Sergio Russo, che quella bomba gli rimarrà in testa per sempre.

Le storie vanno dove vogliono loro. Intervista a Stefano Amato

Le storie vanno dove vogliono loro. Intervista a Stefano Amato

Bellissima esperienza che mi sono offerta e spero di aver offerto ai miei alunni della I C: leggere e dibattere insieme il romanzo di Stefano Amato Il 49esimo stato.

Organizzare il coraggio – La vita di un eroe normale

Organizzare il coraggio – La vita di un eroe normale

Pino Masciari, imprenditore edile calabrese, ha sfidato la malavita organizzata e per questo ha dovuto rinunciare alla propria vita e alla propria libertà. Da solo ha denunciato, combattuto, ricercato la verità fino a far condannare oltre quaranta persone, dalla piccola manovalanza della ‘ndrangheta fino ai massimi vertici dell’organizzazione e della cupola politica che spesso si lega alla delinquenza.