Il canto del ribelle – Joanne Harris

Il canto del ribelle – Joanne Harris

Nella città dorata di Asgard regnano la compostezza e l’equilibrio. Sui Nove Mondi si estende inesorabile lo sguardo vigile di Odino, il più antico di tutti gli dèi, capo degli Æsir, creatore del mondo e di ciò che in esso vi si trova. L’era antica sorride al dio e alla sua stirpe, che vive, potente e invincibile, nella leggendaria città. Sebbene l’armonia prevalga su tutto l’Impero, dalle rive del Mare Unico alle sponde del fiume Sogno, il cambiamento è insito nella natura stessa delle cose; d’altronde la stabilità degli eventi altro non è che un gioco di contrappesi tra Ordine e Caos.