Le sorprese più grandi si nascondono in luoghi impensabili. E sono stati veramente una piacevole rivelazione i primi due capitoli della serie Victorian Solstice, frutto della penna di Federica Soprani e Vittoria Corella e pubblicata con la Lite Editions. Una vera gioia per mente e fantasia: La società degli spiriti e La lega dei gentiluomini rossi si sono rivelati letture ammalianti, avvincenti e intriganti, grazie anche al filo erotico, gestito abilmente, che riesce ad essere uno dei cardini delle vicende senza però risultare mai eccessivo, inopportuno o fuori luogo.

È piacevole scoprire come, in due racconti da meno di 100 pagine, sia contenuto un mondo vasto e ricco di sfumature, dalle ambientazioni amabilmente vittoriane e popolato da antesignani dandy ricchi di fascino e rudi bobby.

È un’improbabile coppia di investigatori a recitare la parte da protagonista, con la quale vivremo investigazioni e delitti irrisolti, anche se la suspanse si muove sul terreno nebuloso dell’esoterismo e dell’ignoto, di una forma di astuzia ben diversa dall’ordinario, quasi un gioco di prestigio eseguito al meglio. Perché non è l’investigazione in sé il cuore di questa serie, ma lo sono i suoi personaggi e il modo in cui interagiscono, svelando i loro segreti. Si conoscono e creano rapporti, effimeri o duraturi, che hanno il profondo potenziale di poter sconvolgere le loro esistenze, in positivo o in negativo, in entrambi i sensi eppure in nessuno. La solida concretezza di Jonas affiancata all’inafferrabile ambiguità di Jericho. Le anime più nere che si nascondono dietro maschere di bellezza e ricchezza. La verità da celare con fermezza contro il potere, che la tiene invece nell’ombra.

Sia La società degli spiriti che La lega dei gentiluomini rossi rendono il lettore veramente partecipe delle vicende, inducendolo quasi a credere che la Londra in cui le vicende sono ambientate sia una tangibile realtà, a solo un solo passo di distanza, ma allo stesso tempo lontana e indistinta, onirica e un po’ folle. Le ambientazioni sono quindi ben rese ed i personaggi risultano sempre ben contestualizzati e caratterizzati, assolutamente adeguati al contesto e al ruolo che rivestono. Come già detto prima, anche la componente erotica è ben dosata e contestualizzata, tanto da intrecciarsi alla perfezione alle vicende, donando quel tocco di eros che risulta semplicemente appagante. Anche la sfera omosessuale è gestita con un giusto mix di forza e delicatezza, un contrasto che risulta incisivo e vincente.

Una serie consigliata quindi, che sicuramente potrà regalare una godibile fuga dall’ordinario e che saprà appassionare i lettori: non solo gli amanti delle atmosfere vittoriane, ma forse anche quelli più scettici.

Titolo: La società degli spiriti
Autore: Federica Soprani e Vittoria Corella
Serie: Victorian Solstice
Prezzo: 1,99 €
Pagine: 84
Editore: Lite Editions
Formato: e-book
Data pubblicazione: 7 Giugno 2013

Titolo: La lega dei gentiluomini rossi
Autore: Federica Soprani e Vittoria Corella
Serie: Victorian Solstice
Prezzo: 1,99 €
Pagine: 102
Editore: Lite Editions
Formato: e-book
Data pubblicazione: 10 Giugno 2013

4 Readers Commented

Join discussion
  1. Dreaming Queen on 1 agosto 2013

    E’un onore e un privilegio essere ospitate nelle vostre pagine, ma soprattutto una grande soddisfazione sapere che le nostre parole hanno saputo regalare un istante di piacere a chi le ha lette.
    Vi terremo aggiornati riguardo le prossime avventure di Jonas e Jerico.
    Grazie!

    Federica Soprani

  2. Anonymous on 1 agosto 2013

    Grazie anche da parte mia per questa bellissima recensione, siete troppo buoni…
    Vittoria Corella

  3. Valentina Bettio on 5 agosto 2013

    Grazie a voi per la bellissima serie a cui state dando vita. Sono veramente molto curiosa di leggere il prossimo capitolo 🙂

  4. Pingback: Recensione di Valentina Bettio su Diario di pensieri persi | Corella, l'Ombra del Borgia 5 Feb, 2014

    […] Federica Soprani grazie alla serie Victorian Solstice, scritta a quattro mani con Vittoria Corella (recensione qui). Continuiamo a scoprire questa autrice piena di sorprese con Corella. L’ombra dei Borgia, un […]

HAVE SOMETHING TO SAY?