I peggiori – eroi a pagamento – Vincenzo Alfieri

I peggiori – eroi a pagamento – Vincenzo Alfieri

Dopo i successi di Smetto quando voglio e Lo chiamavano Jeeg Robot, il cinema italiano continua ad ammiccare a quello hollywoodiano cercando di adattare genere e ritmi americani a storie e situazioni tipicamente nostrane. L’ultimo esempio della lista è I peggiori – eroi a pagamento, film scritto, diretto e interpretato da Vincenzo Alfieri.

Scappa – Get Out di Jordan Peele

Scappa – Get Out di Jordan Peele

Il genere horror ci ha abituato a fenomeni commerciali, pellicole che a fronte di un budget super risicato riescono a trionfare al botteghino decuplicando l’investimento iniziale. Ultimo caso di questa tradizione hollywoodiana è Scappa – Get Out, scritto e diretto da Jordan Peele.

Insospettabili sospetti – Zack Braff

Insospettabili sospetti – Zack Braff

Zach Braff (l’indimenticato e indimenticabile JD di Scrubs) continua la sua carriera da regista con Insospettabili sospetti, commedia elegante e delicata magistralmente interpretata dai premi Oscar Michael Caine, Morgan Freeman e Alan Arkin (per un totale di quattro statuette e quindici nomination).

T2 Trainspotting – Danny Boyle

T2 Trainspotting – Danny Boyle

A vent’anni di distanza dal film che sconvolse ed esaltò una generazione, il regista Danny Boyle ha riunito il cast originale (Ewan McGregor, Ewen Bremner, Jonny Lee Miller, Robert Carlyle e Kelly Macdonald) ed è tornato a Edimburgo per riprendere le storie di Rent, Spud, Sick Boy e Franco. Il risultato è stato T2 Trainspotting, un sequel che continua a prendere a pugni gli spettatori, forse addirittura più forte di una volta.

LEGO Batman – Il film di Chris McKay

LEGO Batman – Il film di Chris McKay

Dopo il grande successo di The Lego Movie, i famosi mattoncini sono tornati sul grande schermo con uno spin-off dedicato al Cavaliere Oscuro. LEGO Batman – Il film è una pellicola diretta da Chris McKay a partire dalla sceneggiatura di Seth Grahame-Smith (autore del romanzo Orgoglio e pregiudizio e zombie) e Chris McKenna (Spider-man: Homecoming).

Arrival – Denis Villeneuve

Arrival – Denis Villeneuve

Nel 2016 la fantascienza è atterrata alla 73ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e ha poi veleggiato sull’onda della critica fino alla notte degli Oscar. Il merito di questo fenomeno va ad Arrival, film diretto da Denis Villeneuve e interpretato da Amy Adams, Jeremy Renner e Forest Whitaker.

Collateral Beauty – David Frankel

Collateral Beauty – David Frankel

Un film di Natale atipico che affronta il tema del lutto e del dolore in una New York addobbata ma silente. Questo potrebbe essere il riassunto estremo di Collateral Beauty, film diretto da David Frankel (Il diavolo veste Prada, Io & Marley) e interpretato da un cast a dir poco colossale: Will Smith, Edward Norton, Kate Winslet, Keira Knightley e Helen Mirren.

Passengers – Morten Tyldum

Passengers – Morten Tyldum

Nonostante sia spesso immaginato come teatro di guerre galattiche e avventure chiassose, lo spazio è la metafora perfetta dell’isolamento e della solitudine. Nessuno ti sentirà urlare se un misterioso essere cercherà di ucciderti, nessuno ti verrà a salvare se rimarrai solo su Marte, e nessuno ti farà compagnia se ti sveglierai prima del tempo dal sonno criogenico. Quest’ultimo esempio è l’incipit di Passengers, film diretto da Morten Tyldum (The imitation game) e interpretato da Chris Pratt e Jennifer Lawrence.

Billions – Koppelman, Levien, Sorkin

Billions – Koppelman, Levien, Sorkin

Negli ultimi anni le serie tv hanno eguagliato (e in alcuni casi addirittura superato) la qualità cinematografica. Il maggior tempo a disposizione e la struttura episodica permettono agli sceneggiatori di sviluppare personaggi più complessi e di approfondire le loro motivazioni e il loro carattere. È questo il caso di Billions, serie creata da Brian Koppelman, David Levien e Andrew Ross Sorkin, e trasmessa dal network americano Showtime.

Jerry Maguire – Cameron Crowe

Jerry Maguire – Cameron Crowe

Prima di diventare un action man del grande schermo e lo specialista per eccellenza delle missioni impossibili, Tom Cruise è stato il più famoso procuratore sportivo del cinema americano: Jerry Maguire. L’omonimo film, scritto e diretto da Cameron Crowe nel 1996, è diventato un’icona della commedia romantica hollywoodiana e a vent’anni dall’uscita è ora disponibile in una versione home video celebrativa.